Covid, Iss: 1 italiano su 10 over 50 è depresso

Gli italiani in tempo di pandemia da Covid: un cittadino su 10 sopra i 50 anni soffre di disturbi depressivi che tendono ad aumentare con l’età e con una situazione economica non facile. Di queste persone solo il 61% chiede aiuto. Questo il quadro del nostro Paese sul piano della salute mentale, tema certamente delicato e che coinvolge soprattutto le donne. Secondo l’indagine dell’Iss basata su dati raccolti tra il 2016 e il 2019, infatti, sono soprattutto le ultra 50enni e con difficoltà economiche ad avere sintomi depressivi. Numeri che indicano come la situazione possa peggiorare con l’età. Ne abbiamo parlato al Fizz Show con il dottor Luca Saita, psicologo e psicoterapeuta di Roma.

Author: Fizzshow

Share This Post On