matteo pedrini

“Appunti sparsi di un cantastorie” (ed. Minerva): un ritratto gioioso, irriverente, schietto, crudo, amaro e sorridente insieme di un trentenne come tanti. Perché a trent’anni non si è niente. Non…

Read More