Tiziana Ferrario presenta il suo ultimo libro

Tiziana Ferrario, a lungo inviata di politica estera, corrispondente da New York e volto del TG1 Rai, dopo aver raccontato l’Afghanistan come inviata di guerra a Kabul, torna nel paese ricaduto in mano ai Talebani con un romanzo che dà voce alla vera storia della principessa Homaira (1918-2002), accolta in Italia nel 1973, quando con la famiglia fu costretta a lasciare il suo paese a causa di un colpo di Stato che destituì re Zahir Shah, suo nonno. Attraverso il racconto della vita e della rocambolesca fuga di Homaira, tenace tessitrice di pace di cui Ferrario è stata grande amica, la giornalista dà voce a un tema che le sta particolarmente a cuore: la difesa dei diritti delle donne. In un romanzo corale tutto al femminile, infatti, l’autrice immagina un giardino che riunisce la principessa fuggiasca e le giovani ribelli afghane: insegnanti, giornaliste, poliziotte, musiciste, giudici, studentesse, tutte protagoniste di una battaglia contro l’oppressione. Con la forza viva della narrazione e grazie alle loro storie, La principessa afghana e il giardino delle giovani ribelli (ed. Chiarelettere) tratteggia il volto di un paese e di una generazione che non si vuole fermare e che continuerà la sua lotta contro un mondo di uomini che le vuole sottomesse e prive di ogni libertà. Sentiamo Tiziana al Fizz Show cosa racconta.

 

Author: Fizzshow

Share This Post On