Sincope cardiaca: che cos’è, come si diagnostica e chi colpisce

La sincope o svenimento è una perdita di coscienza breve e temporanea da cui di solito ci si riprende in maniera completa e spontanea.
Questo evento è considerato benigno e non deve destare timori se è riconducibile ad un calo pressorio, ma è meritevole di ulteriori accertamenti se è di natura cardiaca.

Il Dott. Amarild Cuko, Responsabile del Servizio di Elettrofisiologia e Aritmologia Clinica dell’Istituto Clinico San Rocco, spiega al Fizz Show quando è consigliabile fare accertamenti approfonditi.

 

Author: Fizzshow

Share This Post On