claudia bonatti

Microsoft ha iniziato il rilascio di tutto il mondo della versione 2016 di Office, che riparte sia dall’ultima versione desktop, sia da Office 365, la versione su piattaforma cloud, integrandole completamente per offrire strumenti di produzione in tempo reale a singoli e team. Ad essere rinnovati sono quindi le app desktop di Office per Windows, quindi Word, PowerPoint, Excel, Outlook, OneNote, Project, Visio e Access. Con l’iscrizione a Office 365, gli utenti possono accedere a un’infrastruttura produttiva sempre aggiornata e integrata con le risorse online, ovvero Onedrive, Skype for Business, Delve, e Yammer. Con Office 2016 l’utente accede contemporaneamente alla versione locale e a Office 365, ogni documento e progetto rimane così sincronizzato tra computer, smartphone e tablet.

Alessandro Fizzotti, per l’occasione, intervista Claudia Bonatti, Direttore delle Divisione Applications and Services di Microsoft Italia:

microsoft office 2016

Author: Fizzshow

Share This Post On