L’uso di Internet riduce la capacità di apprendimento degli studenti universitari

Secondo una ricerca condotta presso l’Università degli Studi di Milano e la Swansea University, gli studenti che fanno un uso eccessivo delle tecnologie digitali sono meno motivati e più ansiosi. L’effetto è aggravato dal senso di solitudine prodotto dalle tecnologie digitali. Interviene al Fizz Show il prof. Roberto Truzoli dell’Università Statale di Milano.

Author: Fizzshow

Share This Post On