“L’innocenza spezzata”, il nuovo libro di Antonella Napoli

Antonella Napoli racconta il suo ultimo libro “L’innocenza spezzata”, Edizioni Gorée. Una storia vera raccontata da una delle penne più conosciute del giornalismo di politica estera in Italia.

 

Il Libro

Uganda, inizio anni ’90. Suleya è una bambina di 12 anni che ha perso i propri genitori, il padre ucciso e mutilato. sotto i suoi occhi e la madre stuprata e fatta sparire dai ribelli del Lord’s Resistance Army (Esercito di liberazione del Signore) arrivati un giorno nel suo villaggio per fare razzie.
Rapita e portata in una scuola di addestramento per combattenti sarà destinata alla vita di bambina – soldato e di schiava sessuale.
La sua storia si intreccia con quella di altri innocenti che, ancora oggi, vivono lo stesso dramma in diversi Paesi africani e mediorientali.

Author: Fizzshow

Share This Post On