La Perla di Torino

Oggi parliamo di cioccolato, quello buono davvero con Valentina Arzilli, direttrice marketing dell’azienda La Perla di Torino. Sentiamo com’è nata questa bella realtà italiana e come si è sviluppata.

Un pò di storia

Sin dalla nascita, nel 1992, La Perla di Torino lega il proprio nome alla tradizione dolciaria piemontese, celebrando il buon cioccolato in una delle sue più amate espressioni storiche nella città della Mole: il tartufo.

Con le prime tre creazioni La Perla Nera, La Perla Bianca e il tartufo fondente Extreme, oggi iconiche, il fondatore del laboratorio artigianale Sergio Arzilli ha voluto celebrare Torino, la sua città adottiva, e ha iniziato un percorso fatto di valorizzazione dei tartufi di cioccolato tradizionali e di rivisitazioni ardite, che negli oltre 25 anni di attività hanno conquistato le attenzioni – e i palati – degli estimatori italiani e internazionali.

Quella di Sergio Arzilli è una storia di successo nata da un imprevisto: con una diagnosi di celiachia in mano, a 38 anni si rese conto di non poter continuare a lavorare nella pasticceria di famiglia. Intenzionato a non voltare le spalle alla propria storia, decise di approfondire il mondo del cioccolato, trasformando la curiosità in un percorso di esplorazione continua.

La sua passione per il buon cioccolato, trasmesso alla figlia Valentina che oggi lo affianca nella guida dell’azienda, si traduce in standard d’eccellenza all’interno del laboratorio La Perla di Torino: ogni tartufo e ogni ricetta sono preparati, oggi come un quarto di secolo fa, con ingredienti di prima qualità e con lavorazioni che rispettano la materia prima, per esaltarne profumi e sapori.

Così dal 1992 La Perla di Torino si fa portavoce della tradizione piemontese dei tartufi di cioccolato nel mondo, esprimendo appieno le potenzialità delle ricette storiche e continuando a stupire con rivisitazioni adeguate ai gusti e alle tendenze contemporanee.

Oltre ai grandi classici, l’azienda La Perla di Torino, nel corso degli anni ha saputo evolversi ed esplorare nuovi territorio proponendo una vasta gamma di declinazioni sul tema, che mostrano la sua abilità nel cogliere le tendenze del mercato e la capacità di giocare realizzando versioni creative dal gusto contemporaneo.

Author: Fizzshow

Share This Post On