Flavia Perina

Alessandro Fizzotti intervista Flavia Perina, giornalista e scrittrice, sul suo libro “Le lupe” (ed. Badini&Castoldi) che racconta la storia di una madre alla quale viene ucciso un figlio dalla polizia: evento che riaccende passione politica e rabbia giovanile.


Il Libro

Una signora borghese, Flaminia, con un passato rimosso e mai raccontato a nessuno che si è fatta una vita nuova e irreprensibile.
Due figli: Carlo e Caterina.
Un equivoco in una feroce domenica di calcio a Roma Nord, zona stadio.
Una telefonata: Carlo è morto, ucciso dalla polizia durante una giornata di scontri con gli ultras. Solo che Carlo non è un ultras, ed è morto per niente o quasi niente.
Un desiderio di vendetta che prende forma con rapidità, diventa folle ossessione e poi progetto condiviso con l’amica del cuore di tempi molto bui.
Un giro di vecchie amicizie che si mette in moto all’improvviso, in odio all’ingiustizia.
Un poliziotto. Una soffiata. Una pistola.
Due cinquantenni che tornano ragazze per cancellare l’ultimo e più insopportabile torto della vita.

lelupe

Author: Fizzshow

Share This Post On