Alessandro Buttitta

Consigli di classe. 10 buone idee per la scuola”, con una testimonianza di Carlo Verdone, Laurana Editore, di Alessandro Buttitta che si infila tra i meandri di quella che secondo lui potrebbe essere la “buona scuola”. Sentiamolo al Fizz Show che cosa ci racconta.

Il Libro

La scuola vista dagli occhi di un giovane professore, Alessandro Buttitta, classe 1987, che mette nero su bianco le responsabilità e la passione di chi insegna schierando un gruppo di insegnanti e studenti di tutto rispetto, arruolato tra le fila dell’immaginario scolastico di cinema, letteratura, fumetti, musica e serie tv.

Dieci lezioni con più domande che risposte, dieci punti di vista per arricchire la riflessione sul tema proprio in occasione del ritorno sui banchi, per capire oggi più che mai per chi suona la campanella. Cosa possiamo imparare quindi da Lisa Simpson con il suo ditino sempre alzato? Che lezione si nasconde dietro la lunga barba bianca del preside Albus Silente della scuola di Harry Potter? E non solo: tra le pagine insegnano anche Walter White di Breaking Bad, il Nanni Moretti di Bianca e il Professor Keating de L’attimo fuggente.

Dieci idee per riflettere sulla scuola e sulla sua funzione, rivolgendosi a chi la scuola la vive davvero dall’altro lato della cattedra. Un manuale dal taglio fresco e puntuale. Il gioco di parole del titolo non è casuale: per chi insegna, infatti, i consigli di classe sono il momento del confronto, dell’ascolto reciproco, degli sguardi incrociati, degli scontri più accesi.

Ci sono più domande che risposte perché i problemi ci sono anche davanti le lavagne elettroniche. Ci sono più domande che risposte perché, nel marasma comunicativo dei nostri tempi, la scuola si porta ancora dietro tante contraddizioni.

Il volume si arricchisce della prefazione della giornalista Rita Pinci e di un’intervista esclusiva al regista e attore Carlo Verdone.

 

Author: Fizzshow

Share This Post On